Idrolato di Malva rosa

13,60

2 disponibili

Descrizione

100 ml
Foglie come tali: 3-4 foglie nell’acqua della caffettiera sono utili per dare una nota antiansia ed infiammatoria al corpo nel giorno che inizia.
1 foglia succhiata lentamente e ripetutamente serve per distendere il sistema nervoso specie prima e durante esami di scuola.
1 foglia appena schiacciata tra i denti è utile applicata su gengive infiammate o ascesso dentale anche su afte o herpes.
Cambiare più volte la foglia.
In caso di ustione strofinare le foglie lavate sulla parte colpita, se la lesione è estesa e non si ha idrolato, lavare più foglie e metterle su un panno acciaccarle con un bicchiere e quindi applicarle sulla lesione, sostituendo ogni 3-4 ore il primo giorno, di meno nei giorni successivi. Va bene anche il decotto concentrato.
Per il pizzico di insetto strofinare il punto con una foglia lavata.
2-3 foglie lavate e messe in una garza e bloccate a mò di cappuccio con rete tubolare elastica sul pene del bimbo con fimosi per tutta la notte, permettono di risolvere il problema nella maggior parte dei casi.
Decotto: Una manciata di foglie per bicchiere d’acqua, bollire per 20-30 minuti con coperchio (respirare i vapori decongestiona le vie respiratorie influenzate).
E’ utile come sedativo per grandi e piccini dopo averlo filtrato e zuccherato.
E’ utile come antispastico ed antidolorifico per mal di pancia, dopo vomito di cibo (assumere a piccoli sorsi), ottimo per le infezioni e coliche urinarie, specie in gravidanza. Ottimo per l’effetto diuretico e quindi coadiuvante nelle ritenzioni di liquidi (associare massaggio con crine vegetale nelle parti dove ristagna il liquido, sfruttando l’azione “scivolante” del sapone sotto la doccia).
Il decotto freddo è ottimo per le infezioni della bocca e per gargarismi, inoltre applicato esternamente funziona nella distorsioni, contusioni, negli edemi, arrossamenti di qualsiasi tipo, per congestioni emorroidarie, congiuntiviti, vaginiti, smagliature gravidiche recenti.

Idrolato: Elisir di lunga vita. Un litro è l’equivalente di distillazione di 1 kg. Di foglie nel periodo di massima esplosione della pianta.
In modo concentrato ha tutte le proprietà della malva rosa di cui abbiamo parlato. Antiansia, antinfiammatorio, antidolorifico, antibiotico locale, antisclerosi (evita l’indurirsi dei tessuti traumatizzati).

Dosi:
Per bocca: un cucchiaino al mattino per vivere a lungo e bene, in caso di attacco d’ansia anche più volte al dì a piacere.
Per aerosol 20 gocce assolute per sinusiti acute e croniche (meglio se associato a canapa per bocca).per tossi nervose e miste di qualsiasi tipo.
Per via locale: 2-3 gocce 3-4 volte al dì nelle congiuntiviti di qualsiasi tipo idem per toccatura e spruzzatore su afte e herpes o gola infiammata. Per il lattante divezzo insonne 10 gocce senza problema una volta al dì.
Per quanto riguarda l’azione antizanzare della malva rosa (essendo una varietà di citronella) è utile sia come pianta perimetrale, vicino al davanzale, sia come decotto da spargere sul corpo per evitare di essere punti. Specie la sera prima di coricarsi, in caso di puntura strofinare con foglia lavata o applicare decotto o idrolato su garza o cotone.

Tratto da pubblicazioni ufficiali

Nota bene: I contenuti del sito sono a scopo informativo e non vogliono sostituirsi o essere alternative alle informazioni del vostro medico. I prodotti presenti non sono medicinali. Se siete sotto cura o state prendendo qualche medicina per qualsiasi malattia, consultate prima il vostro medico curante sulle possibili interazioni o altre eventuali complicazioni prima di assumere qualsiasi di questi prodotti. Se siete in gravidanza o allattate, per favore consultate il vostro medico prima di prendere qualsiasi preparato o integratore.
Le informazioni relative all’articolo (descrizione ingredienti ed utilizzo) contenute nella pagina sono state riportate dai dati ufficiali disponibili sui siti o sui cataloghi dei produttori.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Idrolato di Malva rosa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *