ParentesiBio Booster detox riequilibrante

14,90

2 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

Un booster pre-trattante detossinante per cute grassa, desquamata e/o con forfora che lascia una sensazione di freschezza immediata grazie alla presenza del mentolo e aiuta a tenere i capelli leggeri e puliti più a lungo.

Un trattamento esfoliante pre shampoo per pulire in profondità il cuoio capelluto dall’accumulo di prodotti, dal sebo, lo smog e le polveri.

Il booster si rivela infatti particolarmente indicato per il trattamento della desquamazione (usato in combo con caramellino) grazie alla presenza dell’acido salicilico, del piroctone olamine, della biotina e dell’acido ialuronico che lavorano in sinergia per rinforzare, pulire e idratare il cuoio capelluto.

La presenza dell’idrolato di malva e l’estratto di arnica contribuiscono a calmare e lenire gli stati infiammatori della cute e il prurito.

Formato: 100ml

PAO: 6M

Il trattamento  (in collaborazione con Torretta) è formulato con il 99% di ingredienti  di derivazione naturale e di origine biologica.

 

Nasce in casa Parentesi Bio un pre-trattamento detossinante capelli dalla formula fresca e leggera.
Un booster pre-trattante per cute grassa, desquamata e/o con forfora

Un trattamento esfoliante pre shampoo per il cuoio capelluto, che rimuove ll’accumulo di prodotti, il sebo, lo smog e le polveri, che va ad arricchire il Protocollo purificante e volumizzante Parentesi bio!

L’idrolato di malva e l’estratto di arnica contribuiscono a calmare e lenire gli stati infiammatori della cute e il prurito, in sinergia con gli attivi purificanti di timo, cartamo e tea tree vanno al contempo a regolare la produzione di sebo.

Il piroctone olamine svolge una importante azione antisettica locale, grazie alla sua rilevante attività fungicida nei confronti di diversi dermatofiti, lieviti e muffe (come ad esempio Malassezia furfur) che lo rendono l’ingrediente essenziale per il trattamento delle forfora (sia secca che grassa).

l’acido salicilico, la biotina e dell’ acido ialuronico lavorano in sinergia per rinforzare, pulire, ossigenare ed idratare il cuoio capelluto.

il booster si rivela un trattamento particolarmente indicato per il trattamento della desquamazione del cuoio capelluto usato in combo con caramellino

Il booster lascia una immediata sensazione di freschezza grazie alla presenza del mentolo, e aiuta a tenere i capelli leggeri e puliti più al lungo.

Il flacone con beccuccio lo rende super pratico da applicare.

Un trattamento esfoliante pre shampoo per il cuoio capelluto, che rimuove l’accumulo di prodotti, il sebo, lo smog e le polveri, che va ad arricchire il Protocollo purificante e volumizzante Parentesi bio!

L’idrolato di malva e l’estratto di arnica contribuiscono a calmare e lenire gli stati infiammatori della cute e il prurito, in sinergia con gli attivi purificanti di timo, cartamo e tea tree vanno al contempo a regolare la produzione di sebo.

Il piroctone olamine svolge una importante azione antisettica locale, grazie alla sua rilevante attività fungicida nei confronti di diversi dermatofiti, lieviti e muffe (come ad esempio Malassezia furfur) che lo rendono l’ingrediente essenziale per il trattamento delle forfora (sia secca che grassa).

 

Il booster lascia una immediata sensazione di freschezza grazie alla presenza del mentolo, e aiuta a tenere i capelli leggeri e puliti più al lungo.

Il flacone con beccuccio lo rende super pratico da applicare.

Modo d’uso: applicare sulla cute direttamente col beccuccio e massaggiare bene il prodotto con i  polpastrelli. Tenere in posa da un minimo di 20 minuti, fino ad un’oretta e procedere col consueto lavaggio dei capelli.

Sabyo consiglia di utilizzare il booster come pre trattamento 1 max 2 volte a settimana prima dello shampoo se hai cute seborroica, o ogni 10/15 giorni se hai una cute normale e vuoi effettuare un trattamento detox. Provalo anche per diluire il tuo shampoo o in aggiunta ai tuoi impacchi.

 

Il prodotto è:

  • Privo di SILICONI, PARAFFINE, PARABENI, OLI MINERALI, SLES, SLS, PEG,  DEA
  • Nickel, cromo, cobalto e piombo tested
  • Cruelty free (NON TESTATO SU ANIMALI)
  • Certificato AIAB

Packaging in polietilene green:

Rispetto al polietilene convenzionale, la differenza principale è che l’etanolo utilizzato per Green PE non viene prodotto utilizzando petrolio greggio, ma invece è derivato dalla lavorazione della canna da zucchero.

Quindi ogni tonnellata di Green PE prodotta cattura fino a 3,09 tonnellate di CO2 contribuendo così a ridurre le emissioni nocive di gas serra.

Il Green PE viene riciclato nel flusso di riciclaggio simile al polietilene convenzionale e quindi riciclabile al 100%.

INCI:

Aqua, Isopropyl alcohol, Glycerin, Xanthan gum, Malva sylvestris leaf water, Piroctone olamine, Arnica montana flower extract, Carbon Black, Glycine soja protein, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Menthol, Olea europaea fruit oil*, Salicylic acid, Urtica dioica leaf extract*, Thymus vulgaris flower/leaf extract, Phenoxyethanol, Sodium hyaluronate, Melaleuca alternifolia leaf oil, Biotin, Carthamus tinctorius seed oil, Citrus aurantium amara peel oil, Tetrasodium glutamate diacetate, Parfum, Citric acid, Ethylhexylglycerin, Limonene, Potassium sorbate, Sodium benzoate.

*BIOLOGICO

  • ISOPROPYL ALCOHOL:

 

  • GLICERIN: La glicerina viene utilizzata per il suo alto potere idratante, occlusivo (protegge la pelle dalle aggressioni), emolliente (pelle e capelli lisci) o umettante (consente a un prodotto di mantenere il suo aspetto fluido)
  • XANTHAN GUM: gomma di xantano è usata in cosmetica come stabilizzatore di emulsione, agente filmogeno o legante. Si ottiene dalla fermentazione di un carboidrato (ad esempio glucosio) con il batterio Xanthomonas campestris.
    Le sue funzioni (INCI):
     

      • Agente di riparazione 
      • Agente emulsionante 
      • Stabilizzatore di emulsione 
      • Gelificante 
      • Agente di cura della pelle : Mantiene la pelle in buone condizioni
      • Tensioattivo 
      • Agente di controllo della viscosità : Aumenta o diminuisce la viscosità dei cosmetici

 

  • MALVA SYLVESTRIS LEAF WATER: Conosciuta da sempre come pianta officinale per le sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche, lassative e largamente utilizzata sotto forma di decotto o tisana come rimedio nei problemi dell’apparato digerente (esofago, stomaco e intestino), l’estratto di Malva trova largo spazio come componente in cosmetica di creme, latti detergenti, prodotti doposole, dentifrici, colluttori, dopobarba grazie alla sua azione emollientedisinfiammante ed idratante. Viene spesso impiegata anche nella produzione di bagnoschiuma, shampoo e detergenti per l’igiene intima. Le maschere per il viso contenenti malva sono adatte a pelli secche sensibili.
  • PIROCTONE OLAMINE:
  • ARNICA MONTANA  FLOWER EXTRACT: l’estratto di arnica ha spiccate proprietà per i capelli e per la cute.La sua azione IPEREMIZZANTE (causa un aumento locale della quantità di sangue)  ne fa un ottimo trattante nei casi di Telogen effluvium, normalizzando le cadute eccessive e stimolando la crescita forte e sana dei capelli.Le caratteristiche NEURO – TONICHE dovute alla presenza di Alcaloidi contribuiscono a migliorare anche l’afflusso ematico e la tonicità follicolo – bulbare.Ha inoltre efficace azione ANTINFIAMMATORIA e LENITIVA. L’infiammazione è molto comune nei quadri di Alopecia, aggravando l’anomalia.
  • CARBON BLACK: Il carbone vegetale è rinomato per le sue proprietà anti gonfiore, purificanti, detox, anti smog, anti impurità. Esso è infatti  un antibatterico naturale e un antimicotico e possiede attività “adsorbente”, cioè è in grado di far aderire le singole molecole alla sua superficie; (differentemente, col termine “assorbente” si indica invece una sostanza capace di impregnarsi, come una spugna, ad esempio).

 

  • GLYCINE SOJA PROTEIN: le proteine vegetali della soia sono un ingrediente molto apprezzato in cosmesi per la capacità di trattenere l’idratazione e proteggere i capelli.Particolarmente indicate per i capelli sfibrati e che tendono a spezzarsi, le proteine della Soia lisciano le cuticole e contribuiscono a ricostituire la superficie della fibra capillare, avvolgendo il capello con un film protettivo.
    Grazie a questa azione filmante, le proteine della Soia danno lucentezza, corpo e pettinabilità ai capelli.
    Inoltre, mitigano i danni causati dai trattamenti e dal calore degli strumenti per lo styling e proteggono e riparano la pelle grazie agli effetti antiossidanti degli isoflavoni in esse contenuti.
    Riducono i danni causati dallo stress ossidativo e dai raggi UV e favoriscono il rinnovamento cellulare e l’elasticità della pelle.

 

  • GUAR HYDROXYPROPYLTRIMONIUM CHLORIDE: condizionante, derivato dalla trasformazione di Guar in un vero e proprio tensioattivo cationico. Come tutti i condizionanti, va a formare un film sul capello, in piccole quantità protegge il capello, ma inserito in eccesso nei prodotti homemade tende ad accumularsi, e la conseguenza è parzialmente simile a quella dei filmanti siliconici, anche se sicuramente è molto più “lavabile”.

 

  • MENTHOL:
  • OLEA EUROPEA FRUIT OIL*: Olio di Oliva aiuta il cuoio capelluto e la fibra grazie ad alcuni specifici elementi di cui dispone in abbondanza. In particolare la vitamina A, capace di contrastare gli effetti dell’invecchiamento, ma anche la vitamine Einsostituibile  per combattere gli effetti dei radicali liberi e dei danni ai tessuti cellulari. Quindi i numerosi acidi grassi di cui l’olio di oliva è composto, tra cui l’acido linoleico, indispensabile per conferire morbidezza e disciplina anche per le chiome più difficili da trattare. L’olio extravergine di oliva può essere applicato su qualsiasi tipologia di capello poiché di norma risponde alle più svariate esigenze. Può essere utile per districare le chiome più disordinate, regalando così sollievo ai capelli ricci e secchima anche aggiungere morbidezza, volumeluminosità e riparare alcuni dei danni quotidiani dovuti al sole, al phon e alla spazzola.

 

  • SALICYLIC ACID: L’acido salicilico viene molto usato per le sue proprietà batteriostatiche e lenitive: la sostanza penetra velocemente nelle lesioni infiammate attenuando l’infezione e rendendo più rapidi i tempi di guarigione.
    L’acido salicilico è in grado inoltre di ridurre l’aderenza reciproca dei corneociti, ossia le cellule più esterne che formano lo strato protettivo dell’epidermide. L’effetto che si ottiene è una desquamazione e l’attivazione del rinnovamento cellulare. Nell’area di applicazione lq pelle è più chiara, liscia e uniforme.L’azione dell’acido salicilico è limitata allo stato superficiale della pelle e ciò lo rende un trattamento ben tollerato. In più proprio per le  note proprietà batteriostatiche e lenitive e questo riduce notevolmente l’insorgenza di fenomeni irritativi.

 

  • URTICA DIOICA LEAF EXTRACT: l’ortica è un’erba particolarmente ricca di minerali e vitamine in grado di aumentare la robustezza e incentivare la crescita di capelli ed unghie. Svolge un azione antiandrogena , oltre ad avere azione antiseborroica e antiforfora.
  • THYMUS VULGARIS LEAF EXTRACT : Il Timo ha proprietà purificanti e deodoranti per questo motivo è quindi per trattamenti del cuoio capelluto, oltre ad essere antibatterico, è seboregolatore e stimolante del microcircolo. 
    La sua azione “riequilibrante” è davvero completa su impurità, infiammazioni, infezioni, forfora e tutti quei casi in cui vi è una perdita di equilibrio.

 

  • PHENOXYETHANOL: Fenossietanolo è un conservante ad ampio spettro ampiamente utilizzato in cosmetica con un basso rischio allergizzante, ammesso dal disciplinare ICEA e dal disciplinare SOIL per la certificazione dei cosmetici eco-biologici.
    Per legge questo conservante può essere utilizzato fino ad una concentrazione massima dell 1%, un livello di concentrazione che viene definito dal Comitato Scientifico sulla Sicurezza dei Consumatori della Commissione europea ben al di sotto dei margini di sicurezza per l’uso in qualunque fascia di età.
  • SODIUM HYALURONATE: l’acido ialuronico  è uno dei principali componenti dei tessuti connettivi e nella pelle ha un importante ruolo strutturale insieme a collagene ed elastina. La proprietà principale dell’acido ialuronico è quella di legare un elevato numero di molecole di acqua garantendo l’idratazione della cute.Grazie alla sua elevata affinità con l’acqua, il Sodium Hyaluronate viene impiegato come idratante cutaneo. Infatti, quando viene applicato sulla pelle e/o capelli, forma un film sottile che li mantiene lisci e idratatiInfine, le molecole più piccole sono in grado di penetrare negli strati sottocutanei conferendo turgore ai tessuti e determinando un temporaneo riempimento e appianamento di piccole rughe.

 

  • MELALEUCA ALTERNIFOLIA OIL: il Tea Tree Oil è un olio essenziale concentrato, estratto dalle foglie della pianta australiana della Melaleuca alternifolia, conosciuta anche come “tea tree”.
    Le popolazioni aborigene australiane ne conoscono le tante e importanti proprietà e sono stati i primi a utilizzarlo, non solo per la cosmesi. Il Tea Tree Oil è infatti un antivirale e antibatterico naturale, un ottimo antisetticoantimicotico, con caratteristiche balsamichecicatrizzanti, espettoranti immunostimolanti.
  • BIOTIN: Chiamata « vitamine H » (H da “Hair”, capelli in inglese), la biotina  fa parte delle vitamine del gruppo B.
    Tutte le fanere (peli, capelli, ciglia, sopracciglia e unghie) sono fatte della stessa materia prima:  la cheratina. La cheratina è una proteina fibrosa che dona alle unghie e ai capelli brillantezza, resistenza e un aspetto vigoroso.  La biotina è la sola vitamina del gruppo B che conferisce alle fibre di cheratina una buona forza di coesione e quindi una buona soliditàNutre intensamente la radice e stimola la ricrescita del capelli.

 

  • CARTHAMUS TINCTORIUS SEED OIL: più comunemente detto Cartamo o Zafferanone, è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee originaria dell’Oriente. Una caratteristica dell’olio di Cartamo è quella di essere un perfetto prodotto idratante, adatto soprattutto a pelli sensibili , arrossate e con couperose. Ha proprietà ristrutturantinutrienti ed emollienti, si per aiutare i capelli sfibrati si per mantenere la pelle morbida e ne preserva l’elasticità. Molti prodotti cosmetici utili per il contorno occhi, hanno come componente l’olio di cartamo.

 

  • CITRUS AURANTIUM AMARA PEEL OIL: l’olio essenziale di arancia amara viene largamente usato nella cosmetica industriale, per il suo forte potere aromatico.
    In cosmetica naturale è invece utilizzato per diversi scopi; fa parte infatti di quegli oli essenziali definiti “battericidi” e questa sua caratteristica, combinata al suo potere aromatico lo rende uno degli oli essenziali più usati nei deodoranti naturali. Viene utilizzato anche per la cura delle pelle e cute  grassa , grazie alle sue proprietà disinfettanti, anti-seborroiche e astringenti.
  • TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE: È un ingrediente verde e serve a impedire che gli ioni metallici disciolti nel cosmetico facciano irrancidire il prodotto.In gergo tecnico questo genere di ingredienti sono chiamati chelanti o sequestranti, perché si legano agli ioni metallici e li sequestrano, rendendoli inoffensivi.
  • CITRIC ACID: L’acido citrico, una polvere cristallina bianca, è un acido organico tri-carbossilico naturale ricavato per estrazione dagli agrumi o per fermentazione di soluzioni zuccherine.La sua struttura gli conferisce proprietà chelanti, esfolianti e cheratolitiche ma in cosmesi viene utilizzato principalmente come regolatore di pH.
  • ETHYLHEXYLGLYCERIN: conservante
  • LIMONENE: Si tratta di una fragranza dal classico sentore agrumato che viene estratta dalla scorza dei limoni, delle arance e di altri agrumi.

 

  • POTASSIUM SORBATE: Il potassio sorbato, una polvere cristallina bianca e inodore, è il sale di potassio contenuto nell’acido sorbico ricavato tramite procedimento di sintesi.L’acido sorbico si trova in natura principalmente nelle bacche del sorbo.Ha una funzione antimicrobica contro lieviti e funghi ed è quindi impiegato in cosmesi come conservante, infatti è considerato innocuo per la pelle poiché viene metabolizzato nel corpo umano attraverso acqua e anidride carbonica. Non tollera pH superiori a (circa) 5 e per ottenere un’ottimale conservazione del prodotto va abbinato a uno o più conservanti, solitamente con il sodio benzoato.In cosmesi viene ampiamente impiegato in varie lozioni, creme e prodotti per capelli, poichè è altamente tollerato a livello cutaneo,  con un basso impatto ambientale.

 

  • SODIUM BENZOATE: Il benzoato di sodio è usato come conservante antifungino. È quindi molto efficace contro funghi, lieviti e batteri. È fatto abbastanza facilmente con soda, acqua e acido benzoico. Si trova naturalmente in alcuni frutti come prugne, prugne o mele.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ParentesiBio Booster detox riequilibrante”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.